PRSES, il responsabile delle scaffalature nominato dal DdL

Chi è il PRSES?

Una delle prescrizioni più importanti, in termini di prevenzione, contenute nella norma tecnica UNI EN 15635 è la nomina di uno o più PRSES da parte del datore di lavoro. Cosa si celi dietro questo acronimo lo affrontiamo di seguito, cercando di sintetizzare per quanto possibile.

Il PRSES (Persona Responsabile della Sicurezza delle Scaffalature) è una figura opportunamente formata che ha il compito di:

  • Tenere sotto controllo le strutture del magazzino
  • Verificare che eventuali danni o errori di utilizzo non ne pregiudichino la sicurezza
  • Recepire le segnalazioni di danno
  • Svolgere controlli periodiche alle scaffalature, con cadenza perlomeno settimanale
  • Programmare le ispezioni alle scaffalature stesse

Scaffalature

Qual è il vantaggio di nominare un PRSES formato? 

La persona incaricata ha ricevuto una delega formale di effettuare operazioni di verifica della sicurezza da svolgere riferendosi, con cognizione, al testo della norma tecnica applicando altresì gli opportuni comportamenti preventivi.

Nominare un PRSES è lo strumento per garantire la sicurezza applicando fedelmente le norme tecniche.

Possono partecipare anche altre figure dell’azienda?

I corsi sulla norma EN 15635 sono utili a tutti i lavoratori che hanno a che fare con le scaffalature, pertanto coinvolgerli significa sensibilizzarli all’utilizzo in sicurezza ma non solo, significa anche responsabilizzarli richiedendo loro la segnalazione tempestiva di eventuali danni.

L’importanza della formazione

In gran parte delle aziende è già presente un dipendente al quale è affidata (a volte implicitamente) la responsabilità di occuparsi della manutenzione delle scaffalature.

E’ questa figura quella candidata a rivestire il ruolo di PRSES, ma spesso non ha ottenuto con giusta chiarezza l’incarico e l’assegnazione dei compiti.

Una adeguata formazione specifica sulla sicurezza delle scaffalature può risolvere questi problemi.

La competenza nell’utilizzo quotidiano delle scaffalature e delle attrezzature di movimentazione delle merci non soddisfa il requisito delle competenze richieste ad un PRSES. E’ necessario, ad esempio, essere informati anche sui rischi correlati al danneggiamento di un elemento strutturale della scaffalatura, questo, fra gli altri, è un tema che merita una formazione specifica.

Nel ricordare che i problemi delle scaffalature non devono mai essere sottovalutati perché sono fonte di rischio, anche grave, sottolineiamo che la corretta manutenzione e verifica delle strutture del magazzino consente di minimizzare anche danneggiamenti alle merci ivi riposte, con conseguente riduzione dei danni economici connessi.

Scaffalature
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email