Elementi EMI-EMC per un approccio preventivo ai rischi di fuori range e malfunzionamento

È frequente che i gestori di progetti complessi in diversi ambiti, non trattando dal principio, opportunamente e con dovuta attenzione, gli aspetti elettromagnetici, si trovino a correggere il design del progetto nelle fasi finali, a seguito di prove di qualifica non superate.

Con l’obiettivo di fornire ai progettisti di sistema le basi sulle tematiche EMI/EMC per limitare i rischi di fuori range o malfunzionamenti in qualifica già dalle fasi preliminari di progetto, torna questo autunno il corso “Elementi EMI-EMC per un approccio preventivo ai rischi di fuori range e malfunzionamento”.

Il corso di 20 ore, erogato online in 6 moduli dal 19 ottobre al 9 novembre, nasce dalla grande sinergia di due Academy di talento, quella di Addestra e LSI. Una collaborazione attiva da tempo che vuole mettere a fattore comune competenze e le conoscenze delle due realtà, per realizzare un percorso formativo che metta le aziende del settore e i loro bisogni al centro.

Francesco Caprile, Docente del corso, nonché Direttore della divisione Sistemi Safety Critical Della Leonardo Sistemi Integrati e fondatore della funzione interna LSIAcademy, ci racconta più nel dettaglio cosa andremo a trattare durante il corso.



EMI
Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email