ACUSTICA E RUMORE

La valutazione previsionale di impatto acustico nel settore industriale. Strumenti e Metodi.

Obiettivi

Fornire ai Tecnici Competenti in Acustica Ambientale una panoramica sulle principali tecniche di valutazione acustica previsionale in ambito industriale anche alla luce delle diverse normative regionali.

Contenuti

- Cenni di Fisica Tecnica
- Riferimenti normativi nazionali e regionali
- Metodi di stima dell'impatto e del clima autistico per tipologia di sorgenti secondo la UNI 11143-1:2005;
- Valutazione previsionale di impatto acustico secondo la UNI ISO 9613:2006
- Metodo generale di calcolo e calcolo dell'assorbimento atmosferico;
- Casi studio nel settore industriale e produzione energia da fonti rinnovabili.
- Casi pratici di valutazione previsionale di impatto acustico
- La propagazione del rumore in ambiente esterno

Aula, VideoCorso

RSPP, DATORI DI LAVORO, PROGETTISTI, INGEGNERI E PERITI

Costo (Iva esclusa)

120 Euro

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Edizioni

Sede

Piattaforma e-learning ZOOM

Data Inizio

mer 16/02/2022

Disponibilità

aperta

Unità formative
Teoria: mer 16/02/2022 09:00 - 14:00
Numero partecipanti
Per assicurare la qualità didattica il corso è a numero chiuso (max 20 partecipanti). Le iscrizioni saranno accettate in ordine di arrivo.

DESTINATARI

Il corso è utile per tutti quei Tecnici Competenti in Acustica che operano prevalentemente su tematiche ambientali e si occupano di procedure autorizzative di nuovi impianti ed installazioni industriali; sarà incentrato sulle principali norme e metodologie di riferimento.

VALIDO COME AGGIORNAMENTO TCA

Op. 2019-14422/RER » P. 1 » Ed. 5

ENTECA

Secondo quanto indicato nel D.lgs. 81/2008 e s.m.i. (titolo VIII, capo I; Titolo VIII, capo II) la valutazione del rischio rumore, così come di altri agenti fisici, va intesa come una sezione del DVR unitamente alla relazione tecnica redatta da personale qualificato.

Per chi è iscritto ad ENTECA (ovvero all’elenco nazionale dei TCA) vale l’obbligo di aggiornamento per almeno 30 ore di formazione ogni 5 anni (distribuite su un minimo di 3 anni).

Addestra è organismo accreditato dalla Regione Emilia Romagna per l'erogazione di corsi di aggiornamento TCA iscritti ad ENTECA, i quali possono richiedere direttamente alla propria regione di residenza, il riconoscimento del corso.

DOCENTE

  • Ingegnere iscritto all’Ordine della Provincia di Ancona
  • Tecnico Competente in Acustica Ambientale dal 2006
  • Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP)
  • Formatore in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro
  • Lead Auditor Sistemi di Gestione Ambientali e Salute e Sicurezza sul Lavoro certificato AICQ SICEV

Vuoi avere maggiori informazioni?

Hai bisogno di informazioni aggiuntive riguardo ai nostri corsi? Non esitare e contattaci.

Richiedi Informazioni